Tag Archives: l’avvelenata

L’avvelenata – Il modello umano

di Francesco Certo L’errore più grosso è stato quello di mischiare emozione e ragione. L’arresto di Mimmo Lucano, però, non poteva lasciare indifferenti dal punto di vista umano prima che da quello meramente giudiziario e politico. Il sindaco di Riace è stato capace di creare un micro-cosmo, un ecosistema unico nel suo genere e che […]

L’avvelenata – L’orizzonte degli eventi

di FRANCESCO CERTO Cateno De Luca è il sindaco di Messina. Una vittoria schiacciante, travolgente e probabilmente pronosticata da tutti. Oggi è più facile, ieri erano solo sensazioni che si faticava a mettere insieme in maniera lucida. La vittoria dell’ex sindaco di Santa Teresa è il trionfo della strategia, della pianificazione e della sfacciataggine. De […]

L’avvelenata – Chi mal comincia

di FRANCESCO CERTO Quasi novanta giorni di attesa. Alla fine il governo M5S-Lega è nato, lo ha fatto grazie alle forzature di un fine stratega come il Presidente Mattarella. La mossa Cottarelli ha risvegliato Di Maio, schiacciato da un Salvini in furba attesa degli eventi. Lo spostamento del prof. Savona dall’Economia agli Affari Europei ha […]

L’avvelenata – Quel gran genio del mio amico

di FRANCESCO CERTO Povero Luigi Di Maio. Ci ha provato, gli va dato atto. Leader di un movimento guidato da altri, compromesso di facciata per strappare il primo governo a cinquestelle della storia. Il 4 marzo il movimento non ha vinto: quel 33% non bastava, regalava la non governabilità. Strizzare l’occhio a destra e sinistra […]

L’avvelenata – Cogito ergo voto

di FRANCESCO CERTO Voto libero, di opinione, di pancia, protesta o proposta. C’è poi quello di scambio, ma è tutto un altro discorso. Il 10 giugno la città di Messina torna alle urne, lo fa per rinnovare l’amministrazione comunale dopo cinque anni ritmati dall’attacco imperterrito a Renato Accorinti. Votato come paladino anti-sistema, criticato aspramente in […]