Tag Archives: l’avvelenata

L’avvelenata – Ignorantemente

di Francesco Certo A volte la notte è difficile dormire. Spesso più si è stanchi meno ci si riesce, capita quindi di riempire lo spazio dell’insonnia con una miriade di sciocchezze che potrebbero, si spera, conciliare il sonno. Nelle sacche di sonno mancante è capitato di imbattersi in un servizio de “Le Iene”, una trasmissione […]

L’avvelenata – Un romantico a Messina

di Francesco Certo Settimana strana a Messina. Quando bisogna scegliere l’argomento per questo blog, di solito, l’innamoramento è al primo colpo. Un fulmine che conquista e apre il flusso di coscienza della scrittura. Questa volta no, forse l’ingolfamento di cazzate sentite oppure la noia che le stesse producono. Da sei anni sentiamo parlare di isola […]

L’avvelenata – Di Battista chi?

di Francesco Certo Che poi cosa sia “la stampa” non è mai stato così chiaro. Un mondo infarcito di egoismi e personalità che godono nell’esaltare la propria unicità e singolarità. Una continua battaglia nell’ergersi come isole solitarie, argomenti buoni fino a quando non arriva l’ordine dall’alto di fare squadra. Qualche settimana fa, su queste stesse […]

L’avvelenata – Siamo quello che postiamo

di Francesco Certo La vita è davvero dura. Complicati incastri di sentimenti, ragionamenti, pensieri vuoti e pensieri che ci sembrano concreti. Vivere è difficile perché pensiamo troppo, solo chi non ha la preoccupazione dell’aspetto mentale può sopravvivere con l’inerzia della serenità. Essere un involucro vuoto ci aiuta a costruire un’apparenza perfetta per la società, con […]

L’avvelenata – La percezione del male

di Francesco Certo Sopravvivere alla deriva. Una piazza mediatica e reale sempre più becera, non tanto per la gradevolezza dei contenuti ma per il sistema che lo accompagna. La ricerca della lotta è ormai palese, quasi fastidiosa per la virulente asprezza che la deve accompagnare. Il dibattito si è appiattito sull’accusa, una ricerca solitaria di […]