Tag Archives: armi

Bordonaro, sequestrate armi e munizioni

Nel corso di perquisizioni nel rione, i carabinieri della locale stazione hanno notato un’area in cui il terreno era stranamente privo di manto erboso e la terra appariva recentemente smossa. Immediati accertamenti hanno consentito di rinvenire, accuratamente sotterrati a circa mezzo metro dalla superficie, due fusti in plastica, contenenti 2 fucili a canne mozze perfettamente funzionanti, […]

Spara in aria dei colpi, arrestato 53enne

Giuseppe Ruggieri ha scatenato momenti di panico nelle strade di Mili Marina, sparando in aria dei colpi con una Beretta calibro 22. Alcuni residenti hanno chiamato le forze dell’ordine che hanno raggiunto l’uomo, il quale nel frattempo aveva nascosto l’arma in una siepe. Arrestato, nella successiva perquisizione a casa sua, gli agenti hanno rinvenuto altre […]

Operazione antidroga della Squadra Mobile tra Adrano e Biancavilla, 28 arresti

La polizia di Catania ha arrestato 28 persone, ritenute responsabili a vario titolo dei reati di associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti, detenzione ai fini di spaccio, associazione per delinquere finalizzata alla commissione di reati contro il patrimonio, rapine, sequestro di persona e furti e reati in materia di armi. Le indagini hanno […]

Operazione antimafia a Ragusa, sequestrati soldi e armi

La polizia di Stato ha condotto un blitz vincente contro le cosche del Ragusano. Gli agenti hanno accertato come la famiglia Consalvo di Vittoria imponesse alle ditte del mercato ortofrutticolo cassette e prodotti per l’imballaggio, utilizzando intimidazioni e minacce. Sono stati arrestati il 60enne Giacomo Consalvo, processato in passato per associazione mafiosa, traffico di stupefacenti ed […]

Operazione “Refriger”, confermate in appello le condanne per gli imputati 

Conferma integrale della sentenza del processo di primo grado, anzi con aggravio della pena per uno dei cinque imputati, nel procedimento di appello scaturito dall’operazione condotta dalla Squadra Mobile nel giugno 2013. Durante il blitz fu scoperto, ad Acqualadroni, un deposito di sostanze stupefacenti e un ingente arsenale, il tutto gestito dal clan Mangialupi.