Max

Max

Nasce radiofonicamente 30 anni fa. E si sente. È l’unico che creda ancora al fascino del dj, e per questo aspetta ancora stoicamente il suo turno e non si spiega come mai, per 30 anni, abbia collezionato una fila impressionante di 2 di picche. La sua carriera è stata un successo senza precedenti: in 30 anni ha fatto in tempo a farsi rifiutare dalle migliori radio non solo locali. Ed anche dalle peggiori. Non c’è radio dove non abbia provato, disposto anche a pagare. Invano.
Poi finalmente, dopo una breve e fisiologica pausa di soli 15 anni, RadioStreet.
Perché? Si sa, la crisi economica non fa sconti, e così un giorno infausto Luciano si vide costretto a rispolverarlo. Lo trovò in allegato acquistando Alfredo.
Max è tornato.
#diunaltropianeta