Giuseppe D’Avella

Giuseppe D'Avella

Nasce a Dolo l’11 maggio 1979, Veneto, Richmond in Virginia e Messina nel suo primo anno di vita. Arrivato in riva allo Stretto, vi si stabilisce in modo (quasi) permanente. Dopo la maturità classica al Liceo Classico “Maurolico” si trasferisce a Bologna, nell’Università più antica d’Europa, per studiare Scienze della Comunicazione.
Dopo un’esperienza Erasmus ad Amsterdam, un mancato contratto per la più grande catena di felafel dell’Olanda e una prima esperienza radiofonica bolognese a Radio Città Fujiko decide di tornare in Sicilia. Senza laurea, ma questa è un’altra storia.
A Messina entra prima nella redazione di Centonove e dopo in quella di Ufficio Spettacoli.
Con la sua voce in falsetto diventa infine una delle colonne portanti di RadioStreet, all’interno della quale fonda e dirige il movimento della cosiddetta radiofonia da divano. Campionissimo di Risiko online, di cui è mancato campione nazionale, adora i panini con la frittata e i gattini. Offritegli un divano e 5 minuti di pennica e vi stimerà per sempre.
#gioiachepensierihai

Il suo Grande Classico