Antonio Billè

14 febbraio 2018

 

Nasce a Messina il 31 dicembre 1983, nel 2003 consegue la maturità scientifica e tre anni dopo diventa giornalista pubblicista. Alle spalle ha il progetto “Le Voci Dentro” con Manuela Modica e Davide Billa, una collaborazione alla Gazzetta del Sud, con l’ufficio stampa del Teatro Vittorio Emanuele, una collaborazione come addetto stampa all’Università di Messina e una partecipazione a “Febbre Giallorossa” su Tcf.
Ad oggi lavora per il Giornale di Sicilia ed è tra i fondatori di “Messina nel Pallone” ma soprattutto è il nostro redattore sportivo preferito. Su RadioStreet detta i tempi e time out in Clicca Messina.
Ama Chuck Palanhiuk, David Fincher, i Green Day (che un giorno gli salvarono la vita), i tatuaggi, la lirica e l’Nba.
Il brizzolato più giovane nella storia di RadioStreet, polemico e puntiglioso, senza di lui il calcio non avrebbe senso e l’opera non avrebbe spazio. Abbracciatelo e ritornerà il sorriso.
#esticazzi

Il suo Grande Classico