Author Archives: RadioStreet

Pillole dissidenti – Caravaggio e l’orticaria

Vi ricordate quando eravate ragazzi e ascoltavate De André e Guccini per farvi una cultura? No? Be’, forse perché non è successo. L’attacco polemico è necessario perché mi sta venendo l’orticaria in questi giorni leggendo l’ipocrisia di tanti. La notizia di oggi (almeno io l’ho letta oggi) è che Amazon ha pubblicato la classifica di […]

christmas ca$h – radiofonicamente parlando

il Natale è indubbiamente la festa più difficile da raccontare perché è la festa dei buoni, della magia e della famiglia. riuscire a rendere reali queste cose – in un momento storico così strano e curioso – non è roba facile. ma a noi di via garibaldi 318 le sfide non ci spaventano e allora […]

L’identità di genere in conflitto di un infante di Chivasso – chiosasonora

di Mica Salis Ho un po’ di pudore a tornare sulla micragnosa vicenda del bambino dell’asilo di Chivasso (TO) vestito con un paio di pantaloni fucsia e, a quanto pare, un paio di mutandine rosa, dalle maestre che non avevano altri indumenti per cambiarlo. Ho deciso, però, di superare il pudore per entrare nel merito […]

pillole dissidenti – un mondo pieno di paure e lacrime

Ho sensazioni contrastanti. Questo weekend sono successe due cose, una bellissima e l’altra che è l’esatto opposto. Due pensieri contrastanti, come in un vecchio LP. Il lato A e il lato B. Indipendenti l’uno dall’altro, ma storie a modo loro complementari. Le provo a mettere per iscritto, consapevole dell’effettiva difficoltà di parlarne, per motivi diversi: […]