L’Anas minaccia di revocare la concessione della gestione delle autostrade siciliane al Cas

Lo ha dichiarato il presidente Pietro Ciucci, lamentando molte inadempienze del Consorzio Autostrade Siciliane nei confronti dell’Anas. Scoppiata immediatamente la bufera politica, con il deputato regionale del Partito Democratico, Filippo Panarello, che chiede l’immediato commissariamento del Cas, denunciando la gestione fallimentare del vertice dell’ente.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*