Atm, le dichiarazioni di Francantonio Genovese

Il segretario regionale del Partito Democratico non ha partecipato alla seduta aperta del consiglio comunale dedicata all’Azienda Trasporti poiché si trovava all’estero. Attraverso un comunicato, Genovese dichiara di essere a disposizione per dare il suo contributo alla definitiva soluzione della crisi dell’Atm. Per fare questo – sostiene Genovese – “bisogna conferire immobili all’ATM per ripianare i debiti e programmare il futuro, un progetto industriale che consenta all’azienda di non accumulare nuovo deficit e la trasformazione della stessa in Spa. Questo percorso risulterà più facile – conclude – se da parte dei governi, sia regionale che nazionale, ci sarà la stessa attenzione riservata in tempi recenti ad altre grandi città siciliane.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*