Crisi Atm, Buzzanca e un centinaio di dipendenti a Palermo

Il sindaco di Messina si trova nel capoluogo siciliano per discutere con il governatore Raffaele Lombardo della drammatica situazione dell’Azienda Trasporti. Partita alla volta di Palermo anche una folta rappresentanza, circa cento, di dipendenti Atm, accompagnati dai rappresentanti sindacali. Intanto, sono stati accreditati nella cassa regionale l’acconto di 2 milioni e 580mila euro, da trasferire successivamente all’Atm per pagare almeno una mensilità arretrata ai lavoratori.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*