Ci sono preoccupazioni per il futuro dei Cantieri Rodriquez

25 novembre 2008

La speranza viene dall’innovazione tecnologica. Le commesse del Sultanato dell’Oman stanno per esaurirsi e, salvo nuovi investimenti, ancora tutti da verificare, i Cantieri Rodriquez vedono già la crisi. Ne hanno parlato i Sindacati, i rappresentanti di Confidustria Messina e l’amministratore delegato dell’azienda Gianclaudio Neri. Dall’incontro è emerso che il Sultanato dell’Oman è interessato ad entrare finanziariamente nei Cantieri, ma non a rilevarne la proprietà, mentre la speranza per il futuro dell’azienda è nella progettazione dell’aliscafo ad ala sommersa, che riproporrebbe la cantieristica messinese all’avanguardia del settore.