Ernesto Basile: scuola occupata “ad arte”

Gli studenti dell’istituto d’arte che da giorni hanno occupato l’edificio scolastico sono stati invitati dalla Digos ad abbandonare la sede ma si sono rifiutati di sospendere in tal modo la loro protesta, barricandosi all’interno del plesso. Durante l’occupazione i ragazzi hanno approfondimento i temi d’attualità e perfino riverniciato i servizi igienici in maniera originale.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*