Inflitte tre condanne e due rinvii a giudizio per l’omicidio Stracuzzi

Nell’ambito dell’udienza preliminare per l’omicidio di Antonino Stracuzzi, avvenuto a Villa Lina nel 1992 per dissidi fra i clan mafiosi Sparacio e Galli, il gup Maria Nastasi ha condannato a trent’anni di reclusione i catanesi Corrado Favara e Paolo Sapienza, mentre è stato condannato a 12 anni Angelo Santoro, che ha beneficiato delle attenuanti per i collaboratori di giustizia. I tre avevano chiesto il rito abbreviato, mentre gli altri due imputati, Domenico Di Dio e Antonino Romano affronteranno il processo di primo grado il 16 gennaio 2009.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*