Atto intimidatorio contro una concessionaria di auto di Giammoro

Un ordigno rudimentale ha distrutto una vetrata dell’autosalone Sciotto, nella statale 113. Le telecamere a circuito chiuso della concessionaria hanno ripreso un individuo non identificato che, nel cuore della notte, ha piazzato la bomba. Gli inquirenti pensano a un chiaro messaggio riconducibile al racket; tuttavia il titolare dell’esercizio commerciale ha dichiarato di non aver mai subito pressioni o minacce

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*