Stop agli abbonamenti sui mezzi veloci Bluvia

Ancora disagi per chi ogni giorno attraversa lo stretto per studiare o lavorare usufruendo del servizio di traghettamento sugli Aliscafi RFI Bluvia. I vertici della società di trasporti hanno deliberato infatti la soppressione dell’ abbonamento mensile per i pendolari, che saranno così costretti a pagare un biglietto giornaliero di quasi cinque euro. Il Presidente del Comitato Pendolari Piero Interdonato ha fortemente protestato contro il provvedimento, reclamando l’immediato ripristino del tagliando di 42 euro, valido per trenta corse.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*