Il Consorzio Autostrade Siciliane sollecita il Ministero dell’Ambiente per una risposta definitiva sui tre nuovi svincoli nella provincia di Messina

Il presidente del Cas, Patrizia Valenti, ha chiesto al dicastero diretto dal ministro Stefania Prestigiacomo di definire al più presto la valutazione di impatto ambientale per il progetto dei nuovi svincoli di Alì Terme, Monforte San Giorgio e Capo d’Orlando, nella speranza di diminuire il tempo degli iter burocratici per poter dare il via definitivo alle gare di appalto per la costruzione delle opere.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*