Iniziato il processo di appello scaturito dall’operazione MareNostrum

Il primo giorno di dibattimento nel procedimento penale nei confronti di 113 imputati è iniziato con due istanze di ricusazione e una di nullità. I giudici Antonio Brigandì e Giuseppe Costa hanno quindi rinviato l’udienza all’11 dicembre. L’operazione MareNostrum ha smantellato parte delle cosche mafiose della zona tirrenica, controllata dai clan di Barcellona e Tortorici. In primo grado sono stati inflitti 26 ergastoli e 119 condanne per oltre 1600 anni di reclusione.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*