Metropolitana del Mare, è ora di creare gli attracchi

Attualmente non esiste il pontile al Papardo e quello all’aeroporto dello stretto, questo potrebbe ritardare il progetto per la realizzazione della metropolitana del mare. Dopo la notizia dell’affidamento dell’appalto al duo Rfi-Ustica Lines, i sindacati sollecitano l’inizio dei lavori per rendere effettivo il servizio, favorendo anche l’utenza messinese dell’aeroporto di Reggio Calabria, la realizzazione di un aeroporto davvero “dello stretto” nonchè una più agevole mobilità verso il polo sanitario universitario.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*