Lunedi l’incontro tra Pecoraro e gli “incatenati” del Policlinico

Continua ad oltranza la protesta estrema degli ex tecnici di fisiopatologia respitatoria del sanatorio cittadino, licenziati il 31 marzo e legati coi ferri all’ingresso della direzione sanitaria per iniziativa di uno di loro, Andrea Mangraviti. Il commissario straordinario del Policlinico, in questi giorni a Palermo, ha così accettato di fissare un incontro per spiegare e rinegoziare il taglio delle loro figure professionali, deciso a livello regionale.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*