Si dimette il Consiglio di Amministrazione dell’Ato1

La causa è da ricercare nelle gravi difficoltà finanziare in cui versa il consorzio di gestione rifiuti che racchiude 33 comuni della zona tirrenica-nebroidea della provincia di Messina. Intanto, i dipendenti della Nebrodi Ambiente continuano le proteste a Sant’Agata di Militello, poiché senza stipendio da tre mesi.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*