Protesta contro la legge 133, il giorno delle lezioni in piazza

Nell’ambito della protesta di studenti e docenti universitari messinesi, sono in programma lezioni pubbliche nelle più importanti piazze cittadine. Intanto, il Senato Accademico ha approvato un documento nel quale esprime forte preoccupazione per i tagli previsti dalla legge 133. Pur augurandosi che l’attività didattica ricomincia al più presto, l’Ateneo, recita un comunicato “ritiene suo dovere oltre che vocazione naturale stare a fianco dei suoi studenti, laureati e giovani ricercatori nella rivendicazione del ruolo che l’Istituzione intende interpretare al servizio della crescita culturale e civile della comunità e per la promozione dello sviluppo del territorio”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*