Presentato al Tar di Catania il ricorso contro la chiusura di 44 guardie mediche in tutta la Sicilia

Lo ha annunciato Giancarmelo Manna, responsabile regionale dello Snami, sindacato autonomo nazionale dei medici italiani. Il decreto dell’assessorato regionale alla sanità, emanato lo scorso mese di giugno ha sancito tagli all’interto settore, con la soppressione di 44 guardie mediche, di cui 14 nella provincia di Messina, con conseguente perdita occupazionale e disagi per la cittadinanza.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*