Mega-rissa al centro di accoglienza di S. Angelo di Brolo, cinque arresti

Cinque extracomunitari sono stati arrestati da dalle forze dell’ordine all’interno del Centro di accoglienza del Comune nebroideo. Fra due gruppi e’ scoppiata una gigantesca rissa per futili motivi. Polizia e carabinieri sono riusciti a riportare la calma non senza difficoltà, arrestando e trasferendo nel carcere di Gazzi tre eritrei e due somali. Una decina le persone rimaste contuse e giudicate guaribili al massimo in sette giorni. Il centro di accoglienza di S. Angelo di Brolo per immigrati richiedenti asilo politico era già finito sotto i riflettori un mese fa per il parere contrario dell’arrivo di extracomunitari da parte degli abitanti e dei consiglieri comunali del piccolo centro messinese.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*