Franco Cassata nuovo procuratore generale di Messina. Non si arrestano le polemiche

1 agosto 2008

Cassata è stato nominato dal plenum del Consiglio Superiore della Magistratura con 12 voti favorevoli, 3 contrari e 5 astenuti. Dopo gli attacchi del leader di Italia dei Valori, Antonio Di Pietro, del senatore del Partito Democratico, Beppe Lumia e di Sonia Alfano, arriva anche la dura presa di posizione contro la nomina di Cassata da parte dell’avvocato Fabio Repici. Contestati a Cassata motivi di “opportunità”, soprattutto per i suoi trascorsi nell’associazione barcellonese Corda frates, della quale era socio anche il boss mafioso Giuseppe Gullotti.