perfetti sconosciuti – Capitolo I

6 luglio 2018 Blog
#lettere da un ascoltatore
#perfetti sconosciuti
#radiostreet

perfetti sconosciuti – Capitolo I

Rachele viveva nel disincanto.

Aveva superato la visione deformata della realtà che per anni si era tirata avanti. Viveva delle poche certezze che le erano rimaste.

Andrea andava veloce. Correva nel viluppo dedalo delle sue esperienze smoderate fatte di donne ed eccessi.

Sarebbero dovuti essere destinati a non incontrarsi mai, a non incastrarsi mai.

Quando si sono conosciuti lui suonava per pochi soldi al Let’s Bar che lo aveva visto protagonista di milioni di storie con la spalla di sempre. Lei era tornata dalle vacanze ed aveva deciso insieme a degli amici di bere sopra l’ultima storia andata male. Era la tempesta perfetta. Rachele si era avvicinata al pianoforte, profumava di buono, ricordava casa. Prima di vederla lui sembrava impenetrabile, niente poteva scalfirlo. Un minuto dopo il cuore aveva iniziato a battergli forte, esposto a tutto, si sentiva nudo. Senza sapere come, si erano ritrovati in un turbinio di parole con la voglia di restare bloccati in quella conversazione anche tutta la vita. Il tempo però sa essere crudele, lei doveva andare via.

where is she?