Radiofonicamente parlando, Street News is back

7 maggio 2018 What's Up
#formazione
#radio
#radiostreet
#street news

di Alessandra Mammoliti

Street News inizia la sua attività a novembre del 2016 dopo aver vinto un bando regionale dedicato ai “Giovani protagonisti di sé e del territorio-CreAzioni Giovani”. Da qui in poi è diventata una piattaforma realizzata dai giovani per i giovani.

Non saprei darvi un numero esatto di articoli scritti, foto scattate, video girati, mail inviate, domande, dubbi e sorrisi che ci siamo scambiati da quando è nato Street News però sono sicuramente stati parecchi.
Alcune canaglie della prima edizione hanno trovato il loro spazio nel mondo del giornalismo locale: da Normanno a LetteraEmme. Quando ci penso sento che  abbiamo fatto un buon lavoro. Abbiamo formato dei giovani cronisti che prima della loro città sapevano davvero poco.

Lo dico senza troppi fronzoli, lo dico come lo direi davanti ad un microfono aperto in diretta. Siamo state brave, Tiziana, Valentina ed io perché ognuna di noi ha trasmesso la propria esperienza, ha dato una chiave di lettura, ha fornito ai ragazzi un modo di vedere questa professione.

Da un paio di settimane abbiamo ricominciato le nostre attività, di ragazze adesso ce ne sono due: Marzia e Chiara, diversissime ma complementari.

Marzia e Chiara, le due giovani tirocinanti di Street News

La cosa che più mi piace di questa seconda edizione è che Marzia e Chiara sono arrivate con degli obiettivi ben precisi, pronte a realizzarli. Marzia ha lo sguardo curioso, le piace cucinare e scrivere dei piatti che prepara. Chiara è decisa, vorrebbe occuparsi di mafia e di cronaca. E io alla loro età, invece, non sapevo ancora cosa ne sarebbe stato di me, radiofonicamente parlando intendo.

Credo che Street News – che si dedica alle giovani eccellenze e a quello che c’è di buono in questo territorio – rappresenti quel non-luogo in cui si possa crescere grazie alla trasmissione di idee, al dialogo, allo scambio, a quella che i tipi seri chiamerebbero rete.

Tremate, quelle di Street News son tornate!