Ylenia Bonavera indagata per favoreggiamento e falsa testimonianza

23 marzo 2018 Cronaca
#tentato femmicidio
#violenza domestica
#violenza sulle donne
#ylenia

Chiuse le indagini della Procura sulla 24enne anni, aggredita e ustionata con la benzina nel maggio 2017 nell’uscio della sua abitazione a Bordonaro. Per l’aggressione è stato condannato a 12 anni il fidanzato Alessio Mantineo. Ylenia nel primo interrogatorio e anche al processo aveva sempre sostenuto che l’autore dello sconsiderato gesto non era stato Mantineo ma uno sconosciuto. Versione che aveva confermato anche nel corso di una trasmissione di Canale 5, condotta da Barbara D’Urso.