Commentary ep.1

16 marzo 2018 Blog
#blog
#davide pedelì
#music
#radiostreet

di Davide Pedelì

Istruzioni per l’uso: cliccate il link che apre ogni paragrafo, mentre il pezzo va leggete il breve commento, rilassatevi, fumate una sigaretta, bevete una birra, insomma liberate la mente

Coma_Cose – Anima Lattina Commentary è la mia prima esperienza dietro una tastiera, nata dove le migliori idee hanno preso vita: sul cesso.

Banalmente sarà un weekly meeting centrato su qualcosa che, nel corso della settimana, ha catturato la nostra attenzione. Un commento a caldo su dischi, artisti, film, serie, un libro o qualsiasi altra cosa possa ispirare qualche riga. 

Tunji Ige – Bring Yo Friends Ma purtroppo odio le cose prodotte in serie quasi quanto odio mangiare sano quindi ho deciso di concentrarmi sul Making Of. Sono tempi duri per chiunque voglia scrivere qualcosa e cercando di non essere l’ennesimo WikiHow, che vi racconta in 8 semplici passaggi illustrati come sopravvivere ad una rissa da strada, metto nero su bianco qualcosa che abbia un senso logico, una storia che non troverete facilmente altrove. Per sentirmi un po’ più nella mia Comfort Zone il tutto sarà mescolato con una bella playlist a tema e un pizzico d’amore.

ExMag – Tilt Mode (Ft. Gibbs) Per iniziare vi racconto di una conversazione avuta qualche giorno fa dentro Pedelì17 con Fausto Lama dei Coma_Cose. Abbiamo fatto una chiacchierata un po random su tutto, l’intervista ha preso la giusta piega e un super Fausto ha contribuito a realizzare l’intervista più bella di questa stagione.

Ci racconta subito di come un brand forte sia indispensabile per avviare un progetto di successo e quello dei Coma_Cose, spacca. Basta pensare che Lama&California hanno iniziato con un semplice progetto fotografico su Instagram, a differenza di altri la musica è arrivata dopo e d’istinto, in una notte, quando prese vita Anima Lattina. 

Isaiah Rashad – Wat’s Wrong? (Ft. Zacari & Kendrick Lamar) Stavano riascoltando il disco del grande Lucio quando la voglia di tentare l’impresa eccezionale ha preso il sopravvento: far stringere la mano della storia all’innovazione, possibile? Se, come si dice in questi casi, va ai posteri la sentenza la risposta è SI, DECISAMENTE SI. Aspettavamo da tanto qualcuno capace di riportare la nostra l’Italia in giro per il mondo ed eccoli, quando le speranze erano perse… SBAM! arrivano i Coma_Cose. 

Ma non finisce mica qui, se prestate un po’ di attenzione vi renderete conto di come siano fottutamente geniali. California oltre ad avere una voce da pazzi si incastra alla perfezione con Fausto ed insieme hanno un modo di giocare con le parole unico. L’ex Edipo ci racconta di come per loro sia fondamentale la scrittura, sono tipi vecchia scuola da quaderno con le rime, prendono ciò che suona bene mentre buttano giù qualche nota e poi limano il tutto in modo maniacale perché è Hip Hop: sporco si, ma solo quello voluto.

Thieves Like Us – Shyness Non vi racconterò neanche una delle loro rime, a quello ci penseranno gli ascolti che regalerete sul loro Spotify (Tranquilli vi ripagheranno con tanto amore ed emozioni). Non vi spiegherò nulla che potete già sentire nel podcast di Pedelì17  .

Vi lascio con una playlist, un’introduzione di ciò che sarà Commentary, qualche dolce pensiero sui Coma_Cose e… e mi dispiace ma devo andare perché ho Post Concerto proprio dei Coma in sottofondo e non riesco a scrivere ballando.

God Bless You Guys!!!