Il Cas risponde alla Amata: “Non ci saranno aumenti dei pedaggi autostradali”

24 gennaio 2018 Politica

Arriva la risposta del Consorzio Autostrade Siciliane in seguito all’interrogazione del deputato regionale Elvira Amata sul possibile aumento dei pedaggi della A18 e della A20. In una nota il Cat annuncia che non sono previsti rincari e che il carico per l’utenza resterà invariato, come avviene dal 2006. “Per quanto riguarda le progettazioni del CAS finanziate con il Patto per il Sud ed il Masterplan di Messina per oltre 160 milioni di euro, l’iter procedimentale è in corso di perfezionamento –continua la nota – e non appena concluso saranno avviate tutte le iniziative riferite alla esecuzione dei lavori finalizzate alla messa in sicurezza dell’ intera rete autostradale”.

Il comunicato si conclude con una annotazione polemica nei confronti della Amata, accusata velatamente di “approssimazioni e condizionamenti emotivi propri di questo importante momento elettorale”.