Operazione Matassa, Angelo Pernicone ai domiciliari

14 gennaio 2018 Cronaca Politica

A stabilirlo la seconda sezione del Tribunale di Messina che ha accolto l’istanza dei suoi difensori. Pernicone era detenuto in seguito al patteggiamento della pena per associazione finalizzata alla corruzione elettorale. L’operazione Matassa vede indagati, tra gli altri, anche il deputato nazionale ed ex sindaco Francantonio Genovese, l’ex deputato regionale  Franco Rinaldi e l’ex consigliere comunale Paolo David.