Qualità della vita, Messina perde tre posizioni

falce-madonninaCentesimo posto, con un punteggio medio di 92,94, rispetto al 97° piazzamento di un anno fa. La provincia di Messina perde tre posizioni in dodici mesi nella classifica annuale sulla qualità della vita, curata dal dipartimento di statistiche economiche dell’Università La Sapienza di Roma per “Italia Oggi”. È il nordest a monopolizzare le prime posizioni, con il trionfo di Bolzano, che precede Trento, Belluno e Vicenza. Male il sud e la Sicilia, con il fanalino di coda Trapani. Meglio non va a Palermo (106°), Siracusa (105°) e Catania (103°). Un po’ più in su in classifica Agrigento (97°), Caltanissetta (93°) e Ragusa (85°).