Indagine sulla famiglia Genovese, riflettori della Procura anche su numerose operazioni immobiliari

24 novembre 2017 Cronaca Politica
Francantonio Genovese (foto di Enrico Di Giacomo)

Francantonio Genovese (foto di Enrico Di Giacomo)

Non ci sono solo conti esteri, polizze, lasciti ereditari e quote societarie, nell’indagine a carico di Francantonio Genovese, del figlio Luigi e dei familiari, con l’ipotesi di riciclaggio, autoriciclaggio e sottrazione fraudolenta di beni. Un nutrito capitolo, infatti, è dedicato alle operazioni immobiliari, la cui fraudolenza, scrivono gli inquirenti, “risulta palese anche in ragione della sproporzione tra il valore di mercato dei beni oggetto delle operazioni immobiliari ed il presso pattuito nei vari contratti, per come accertato dalla polizia giudiziaria attraverso il raffronto con i valori indicati dall’osservatorio del mercato immobiliare (Omi)”.