Forza d’Agrò, è scontro fra parrocchia e Comune per un parcheggio

Il sindaco di Forza d'Agrò, Fabio Di Cara

Il sindaco di Forza d’Agrò, Fabio Di Cara

Parroco contro sindaco, in una querelle che ricorda quella fra Don Camillo e Peppone. Oggetto del contendere il parcheggio accanto alla chiesa di Maria Santissima Annunziata e Assunta, che il giudice Maria Luisa Tortorella della Prima Sezione civile del Tribunale di Messina ha riconsegnato alla parrocchia dopo il ricorso presentato poco più di un anno fa dal parroco Luciano Zampetti. Nel dicembre 2015, al termine dei lavori di riqualificazione, il Comune, guidato dal sindaco Fabio Di Cara si era appropriato della piazza, occupandola con l’auto di servizio, che adesso dovrà essere rimossa.