Francobolli intrisi di Lsd, quattro denunce a Milazzo

carabinieriC’è anche un minorenne fra i giovani denunciati a piede libero dai Carabinieri della Compagnia di Milazzo con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e possesso ingiustificato di arma bianca. Si tratta di un ventenne di Milazzo, di un ventottenne di Reggio Calabria, di un ventunenne catanese e di un minore di Pace del Mela. I quattro nascondevano all’interno di un’autovettura alcune sostanze chimiche e 14 “francobolli” intrisi di LSD, oltre ad alcuni trita erba e a pochi grammi di Marjuana.