Precari di turismo, commercio e servizi: la Cisl scrive ai candidati alla presidenza

26 ottobre 2017 Politica

cisl_fiscoIl tema dei precari stagionali entra tra i temi della campagna elettorale per le regionali. La Fisascat Cisl, la federazione che tutela i lavoratori del commercio, turismo e servizi, ha scritto una lettera a tutti i candidati alla presidenza della Regione per evidenziare le gravi difficoltà di tanti siciliani che vivono grazie alla risorsa più importante che ha l’isola, il turismo. Il problema è legato alla Naspi, il nuovo sussidio di disoccupazione che, in mancanza di lavoro, non garantisce più un minimo reddito per tutti i dodici mesi dell’anno. I contratti brevi, ridotti ormai alla sola stagione estiva, rischiano di non essere sufficienti neppure per maturare i requisiti essenziali al percepimento della Naspi.