Pedofilia a Messina, condannato un 76enne

19 ottobre 2017 Cronaca
#condanna
#pedofilia

carcere_manetteViolenza sessuale su un ragazzino di undici anni e detenzione di materiale pedopornografico. Con quest’accusa un anziano messinese di 76 anni è stato condannato alla pena di cinque anni e sei mesi dal gup Maria Vermiglio, che ha disposto anche una provvisionale di 10mila euro per la parte civile. L’uomo avrebbe invitato in casa sua il minore con la scusa di regalargli una canna da pesca, per poi approfittarne e toccarlo nelle parti intime. Nell’abitazione dell’anziano è stato rinvenuto anche materiale pedopornografico consistente in video ed immagini. L’indagine è scattata dopo la denuncia del padre della vittima.