Fa tappa a Messina il progetto “Noi amiamo la scuola” del Gruppo VéGé

22195561_961259804023455_4156106453754791633_nArriva anche a Messina e provincia il progetto nazionale Noi amiamo la scuola lanciato dal Gruppo VéGé, in collaborazione con la Rete ITASF (rete di scuole facente parte del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca).

L’iniziativa, che è valida fino al 10 dicembre 2017 e vede coinvolti 921 punti vendita in tutta Italia, si rivolge alle scuole statali e paritarie di primo e secondo grado, agli insegnanti, alle famiglie degli studenti e alle comunità locali.

Nei supermercati QuiConviene, Sidis, InGrosso Alimentare, che fanno capo a Commerciale GiCap S.p.a., impresa socia del Gruppo VéGé, sarà possibile effettuare la raccolta punti per consentire agli Istituti scolastici aderenti al progetto di richiedere in premio attrezzature e materiale di cancelleria utile all’attività didattica, scelti all’interno di un ricco catalogo dedicato.

Ogni 15 euro di spesa con scontrino unico, le famiglie residenti nei comuni coinvolti nell’iniziativa potranno raccogliere un bollone e un bollino. I bolloni andranno consegnati alla scuola aderente al progetto, mentre con la raccolta dei bollini sarà possibile collezionare 6 simpatici peluche della linea Qbotti, sviluppati in esclusiva per il Gruppo VéGé e redimibili dal consumatore con l’aggiunta di un piccolo contributo economico.

La promozione vede coinvolti anche numerosi partner dell’industria di marca. L’acquisto dei loro prodotti andrà a velocizzare la raccolta, convertendosi in bolloni extra. Inoltre, da quest’anno, anche i prodotti a marchio VéGé contribuiscono ad accelerare la raccolta Bolloni per sostenere la scuola.

Lasciare un mondo migliore di quello che abbiamo trovato è per noi molto più di una lodevole aspirazione: è un dovere istituzionale e sociale cui siamo chiamati a rispondere come individui e imprenditori – commenta Francesca Repossi Responsabile Marketing di Gruppo VéGé – Per questo motivo mettere in campo oggi un’attività nazionale mirata a finanziare le dotazioni didattiche delle scuole rappresenta la prosecuzione di un percorso di attenzione e condivisione verso la collettività avviato da diversi anni e un’applicazione coerente del codice etico che ci siamo dati come Gruppo VéGé.