Acr Messina, retromarcia di Pietro Sciotto

Foto di Rocco Papandrea per Messina nel pallone

Foto di Rocco Papandrea per Messina nel pallone

“Rassicuro tutti sul fatto che l’ACR Messina continuerà ad essere una società seria e rispettata: sento il dovere di tranquillizzare tutti sul fatto che questa società continuerà ad onorare i suoi impegni, perché è gestita da persone serie e perbene. Ed anche la squadra farà fino in fondo la sua parte – ne sono certo – lottando ogni domenica per ottenere la vittoria”. Tre giorni dopo l’annuncio delle dimissioni da presidente, Pietro Sciotto fa retromarcia. In una nota ufficiale diffusa dalla società, pur senza parlare di ritiro delle dimissioni, il patron sembra aver cambiato idea. “la società non è in vendita al miglior offerente! Possiamo continuare a farcene carico tranquillamente se mancheranno proposte concrete ed affidabili, che ad oggi non esistono”.