Pornografia minorile, chiesta sospensione del giudice arrestato

tribunaleIl ministro della Giustizia Andrea Orlando ha chiesto la sospensione cautelare dalle funzioni e dallo stipendio di Gaetano Maria Amato, il giudice messinese, ma in servizio alla Corte d’appello di Reggio Calabria, finito in manette nei giorni scorsi. Grosso riserbo sui fatti che hanno portato all’arresto del giudice per tutelare le vittime. Rigorosa riservatezza anche da parte del difensore di Amato, Salvatore Silvestro. L’inchiesta è partita dalla perquisizione sui file di un 38enne di Bolzano. Più di 50 le persone coinvolte.