Renato Accorinti a Roma in udienza dal papa e per un incontro con Gentiloni

(immagine di repertorio)

(immagine di repertorio)

Trasferta romana per il sindaco di Messina, che venerdì era in udienza da Papa Francesco e oggi andrà a palazzo Chigi per una riunione organizzata dal premier Paolo Gentiloni per cercare di scongiurare il dissesto di varie Città Metropolitane. In Vaticano, il papa ha accolto i sindaci delle città italiane e ha ricevuto la terza richiesta di visitare Messina da parte di Accorinti, che al cospetto di Bergoglio si è di nuovo presentato scalzo. L’incontro con il presidente del Consiglio, invece, fa seguito a una richiesta dell’Anci sul critico stato di numerosi enti.