Radiofonicamente parlando – Il nuovo disco di Colapesce

RS_logo 2013 tondo-scritta-colore (1) (3)
Un Meraviglioso Declino si incastrava sempre dentro il lettore cd della Yaris, solo Fabio riusciva a sistemare la mia autoradio sgangherata. Mi memorizzava – ogni volta – le nostre stazioni preferite: Radio2, Virgin, Capital e – ovviamente – RadioStreet.

Il più delle volte, però, mettevamo un disco, i dischi della macchina erano fondamentali.
Secondo le teorie mie e di Fabio, soprattutto, dai dischi che hai in macchina riesci a delineare la personalità della gente, un po’ come le scarpe o i libri.
L’ultimo disco rimasto vittima della radio fu Avete ragione tutti dei Canova.

Poco prima di partire, Fabio era riuscito – come sempre – a liberare il disco dalle grinfie della radio e per festeggiare avevamo rimesso il nostro disco: Un Meraviglioso Declino di Colapesce.
Ero contenta, anche se Fabio dopo qualche giorno avrebbe ripreso il treno e sarebbe tornato nella sua nuova città.

S’illumina, traccia n. 11 è stata l’ultima canzone che quella radio ha suonato e l’ultima che ho ascoltato tornando a casa.
Poi mi hanno rubato l’autoradio, con tutti i dischi. Sti stronzi.

Il 6 settembre è uscito Ti attraverso, il nuovo singolo di Lorenzo Urciullo. In attesa di una nuova autoradio e del nuovo disco del cantautore siciliano mi godo questo regalo.
Il nuovo disco, suonato, arrangiato e prodotto insieme a Iosonouncane e Mario Conte con Fabio Rondanini a tutte le batterie acustiche. Insomma si preannuncia un discone.

di Alessandra Mammoliti