È morto Biagio Nicotra

Biagio Nicotra (foto dal suo profilo Fb)

Biagio Nicotra (foto dal suo profilo Fb)

Per il messinese di 32 anni, che lo scorso 1 agosto era stato ricoverato in terapia intensiva all’ospedale Papardo in seguito a una crisi respiratoria, fatale un’infezione batterica causata dall’intubamento. Il ragazzo era affetto da gravi problemi di salute e pesava 250kg, una condizione per la quale necessitava di un preciso percorso terapeutico e di una corretta ossigenazione durante il riposo notturno. Impossibilitato per questioni economiche a sottoporsi a una cura, e in seguito a un intervento, in un centro specializzato di Verona, Biagio era in attesa da mesi di un letto bariatrico in casa (ovvero con uno schienale reclinabile elettricamente) che era stato prescritto lo scorso febbraio dai medici del Papardo. La sua richiesta, presentata a marzo all’Asp, è rimasta però senza esito.