Identificati i responsabili della sparatoria al M’Ama

24 luglio 2017 Cronaca
#carabinieri
#m'ama
#messina

carabinieri
I Carabinieri hanno individuato, ma non ancora fermato per l’arresto, gli autori dei cinque colpi di pistola che, venerdì scorso, hanno gravemente ferito alle gambe una ragazza di 34 anni. Le sue condizioni sono in miglioramento. La prognosi, dopo l’immediato intervento chirurgico, resta riservata ma la giovane non è in pericolo di vita ed è stato interrotto il coma farmacologico.