Messina calcio, appello del sindaco Accorinti per ripartire dalla Serie D

18 luglio 2017 Politica Sport
#accorinti
#barbera
#calcio
#fallimento
#serie d

Accorinti_tubeDopo la mancata iscrizione dell’Acr Messina in Serie C, propedeutica al fallimento della società, il sindaco, Renato Accorinti, ha diramato una nota nella quale lancia un appello all’imprenditoria cittadina per un progetto che consenta di ripartire con una nuova società dalla Serie D. Il comunicato integrale del primo cittadino: “L’Amministrazione comunale rivolge un ulteriore appello alle forze imprenditoriali cittadine e non per investire sul calcio, partecipando all’iscrizione e alla successiva gestione del Messina. Abbiamo già avuto alcuni incontri proficui, ma lo sforzo economico non è indifferente ed è necessario l’intervento di altri imprenditori. La città di Messina ha l’opportunità di ripartire dalla serie D e non dalla terza categoria e bisogna coglierla dopo la mancata iscrizione alla prossima Lega Pro. Il nostro invito è rivolto a imprenditori seri, che amino la nostra città e abbiano vera passione calcistica. Abbiamo redatto una manifestazione di interesse, che scadrà alle ore 12 di lunedì 24 ed entro quella data i gruppi interessati potranno proporsi. L’Amministrazione comunale sceglierà secondo criteri di serietà e disponibilità economica, privilegiando coloro che potranno garantire un futuro di rinascita e di successi al Messina”.