Palermo, nuova intimidazione alla scuola Falcone-Borsellino dello Zen

(foto Repubblica Palermo)

(foto Repubblica Palermo)

Qualche giorno dopo l’atto vandalico in cui era stata staccata la testa del busto del giudice Giovanni Falcone, posta di fronte l’istituto scolastico, si è verificato un nuovo inquietante episodio: ignoti hanno deposto di fronte il portone d’ingresso un uccello con la testa mozzata. Gli inquirenti stanno verificando se l’intimidazione è collegata alla precedente o se si tratti di un’emulazione.