Ex Province, si torna all’antico: reintroduzione dell’elezione diretta e dei gettoni di presenza

sede_arsL’Ars stravolge la riforma Delrio: approvata in Commissione Affari Costituzionali, a larghissima maggioranza (contrario solo il M5S) una legge che introduce, per le Città Metropolitane e i Liberi Consorzi, l’elezione diretta del presidente e dei consiglieri, a fronte di un taglio del 30% di quest’ultimi. Prevista anche la retribuzione per gli eletti, sotto forma di gettone di presenza. La legge dovrà adesso approdare in aula per la sua approvazione definitiva.