La Covisoc estromette il Messina, entro venerdì alle 19 bisogna presentare ricorso

(foto Giovanni Isolino per messinanelpallone.it)

(foto Giovanni Isolino per messinanelpallone.it)

La decisione era nell’aria e non ha preso di sprovvista la società del presidente Proto, che adesso dovrà dimostrare di aver le carte in regola per partecipare al prossimo campionato di Serie C. I ricorsi dovranno essere presentati entro il termine perentorio di venerdì, alle ore 19. Se l’Acr dovesse presentarlo, verrebbe discusso il prossimo 20 luglio. A rischiare, oltre ai giallorossi, altri sette club: Akragas, Juve Stabia, Fidelis Andria, Mantova, Modena, Arezzo e Maceratese, mentre Como e Latina sono già state escluse dal campionato, con la Figc che ne ha revocato l’affiliazione.