Chiesti 4 anni di reclusione per l’ex presidente di RFI, Dario Lo Bosco

DARIO LO BOSCOA formulare la richiesta il pubblico ministero Claudio Camilleri. Lo Bosco, che in passato era anche stato presidente dell’Autorità Portuale di Messina, nel processo in corso, con rito abbreviato, al Tribunale di Palermo deve rispondere di induzione indebita a dare o promettere utilità. Arrestato nell’ottobre 2015, è accusato di aver ricevuto tangenti per quasi 60mila euro per un appalto di acquisto, da parte di RFI, di un macchinario prototipo.