Agrigento, arrestato 33enne accusato di tentato omicidio

carabinieriMotivi passionali avrebbero spinto Gianluca Scaccia ad esplodere, il 22 giugno scorso, tre colpi di pistola contro un 31enne nella zona di Borgalino alta, al confine con contrada Montagna. All’indagato sono contestati i reati di tentato omicidio, porto aggravato e detenzione illegale di pistola. Quest’ultima non è stata, però, ancora trovata. Il ragazzo, per il momento, si trova al commissariato di Canicattì.