Tratto in salvo uno speleologo intrappolato nel cunicolo di una grotta a Fondachelli Fantina

SOCCORSO ALPINO GdFL’uomo appassionato di speleologia, durante un escursione sui monti di Rocca di Novara, ad un’altezza di circa 1.150 metri, è rimasto bloccato in un cunicolo largo 70 centimetri, dopo essersi calato ad una profondità di 40 metri. E’ stato salvato dopo 36 ore dai militari del Soccorso alpino della Guardia di Finanza di Nicolosi, con l’ausilio delle unità cinofile del Gruppo Speleo. Spossato e disidrato,  l’escursionista è stato sottoposto alle prime cure, rifocillato e quindi affidato ai propri familiari.