Una giornata di formazione e ricerca per gli operatori sociali ed educatori

Mario Schermi, responsabile di LUdE

Mario Schermi, responsabile di LUdE

“Com’è che si cresce in città? Educare per strade, scuola e quartieri” è il titolo dell’evento, promosso da LUdE – Libera Università dell’Educare, in programma venerdì 30 presso l’ex chiesa Santa Maria Alemanna. Al mattino lavori riservati agli operatori dei Centri di Aggregazione Giovanile di Messina, ai quali partecipare anche l’assessora alle politiche sociali, Nina Santisi, mentre nel pomeriggio la sessione sarà pubblica, con un incontro sul tema “Farsi liberi, provvedere alla crescita, educare”, che vedrà la partecipazione di Mario Schermi, responsabile LUdE, di padre Giuseppe Scalia e del consigliere dell’Ordine dei Giornalisti di Sicilia, Gisella Cicciò.